Gnocchi alla zucca con salvia e speck – ricetta passaparola

Gnocchi alla zucca con speck e salvia

Questo per me, è l’anno della zucca!

Oramai l’ho messa dappertutto: nel pane, nei dolci, persino sulla pizza (vedi ricetta —> QUI)!

Non avevo mai fatto gli gnocchi alla zucca senza le patate, ed ho pensato fosse arrivato il momento di sperimentarli!

Ho fatto fatica a sentire l’impasto tra le mani, devo essere sincera, troppo morbido da lavorare, ho dovuto aggiungere un pò di farina in più, di quanto diceva una vecchia ricetta scritta di mio pugno, circa venti anni fa, sopra la mia fidata agenda di ricette, copiata da non so quale giornale!

Ingredienti per 4 porzioni:

– 600 g di zucca
– 200 g di farina 00 (più quel che basta per il piano di lavoro)
– 1 uovo
– 60 gr di grana padano
– 60 g di burro
– salvia fresca qb 
– sale e pepe qb

Procedimento:

Per prima cosa, ho pulito la zucca, lavata, tagliata a pezzettoni, cotta al forno per circa 15 minuti a 200° (controllate che la superficie non diventi scura, appoggiate sopra, nel caso, un foglio di alluminio).

Una volta trascorso il tempo, l’ho tolta dal forno, lasciata intiepidire e passata al mixer( in alternativa usate uno schiaccia patate) fino a farla diventare una poltiglia.

 Ho aggiunto la farina, il grana padano grattugiato, due-tre pizzichi di sale, e ho cominciato a lavorare l’impasto.

Una volta ottenuta una palla abbastanza omogenea, ho formato dei salamini, li ho tagliati a pezzetti e per ultimo, passati sopra i rebbi di una forchetta leggermente infarinata per formare le classiche striature dello gnocco! 🙂

Li ho lasciati riposare in un luogo asciutto, sopra un tagliere infarinato.

Gnocchi alla zucca con speck e salvia

Nel frattempo, in una padella anti-aderente, ho sciolto il burro, aggiunto la salvia spezzettata, lo speck a quadrettini e girato qualche secondo con un mestolo di legno.

Per ultimo, ho cotto gli gnocchi in abbondante acqua salata.

Quando sono saliti a galla, ho aspettato un minuto ancora, li ho scolati e passati diretti nella padella con il condimento!

Non mi è rimasto che impiattare e servire…. 🙂

torna alla —> Home page

 

 

This post has already been read 2987 times!

Primi, Raccolta ricette con la zucca, Senza categoria , , ,
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Crostata senza burro con crema allo yogurt Successivo Torta bicolore senza burro con ciliegie e amarene

10 commenti su “Gnocchi alla zucca con salvia e speck – ricetta passaparola

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Ciao Giovanna grazie mille! mi fa piacere quando passi a trovarmi! provali anche tu, questa era la prima volta che li facevo così, senza patate! :-9 a presto un bacione!

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Che buoni Cinzia! salvia, speck e ricotta affumicata!!! mi sembra di averne un un piattino davanti e sentirne il profumo! a presto un bacione!!!

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Buongiorno! anche a me piacciono molto gli gnocchi, purtroppo non li faccio spesso, al mio compagno non piacciono, dunque li faccio solo quando arrivano degli ospiti… a volte impasto solo per me, m raramente! 😀 a presto ciao!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.