Crea sito

Girandole di pasta sfoglia alla crema gianduia

Girandole di pasta sfoglia con crema gianduia home made

Girandole di pasta sfoglia: tanto semplici quanto buone!
ottime quando si hanno ospiti improvvisi! Io ho scelto di farcirle con la crema gianduia fatta in casa ma si può usare benissimo Nutella, marmellata o crema pasticcera, altrimenti naturali, guarnite di zuccherini colorati! 😉

Girandole di pasta sfoglia

Per una pasta sfoglia gustosa e soprattutto light potete provare la mia ricetta super-sperimentata che trovate QUI.
Se avete fretta o avete ospiti improvvisi potete usare quella già pronta.

Ingredienti per 18-20 girandole:

– 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
– 60 gr di nocciole tostate
– 100 gr di cioccolato fondente extra
– 100 gr zucchero
– 100 gr latte
– 70 gr burro
– un albume
– mandorle ( una per ogni girandola )
– zucchero a velo qb.

Procedimento:

Ho preparato la crema gianduia in questo modo:

ho polverizzato con un mixer nocciole e zucchero, ho sciolto a bagno-maria il cioccolato fondente, ho aggiunto il latte (già caldo) e il burro fuso a parte.
Ho unito la polvere ottenuta, poco per volta, mescolando energicamente, alla crema ancora calda.
nb. la dose preparata è abbondante, quella avanzata si conserva benissimo in dispensa per una settimana in un contenitore ermetico.

Ho tagliato la sfoglia con una rotella per pizza, in quadrati di circa 12 cm x 12 (non occorre che siano perfetti, poi in forno si gonfieranno).

Girandole di pasta sfoglia

Ho inciso i 4 angoli, farcito con un cucchiaino di crema gianduia, piegato le punte verso il centro, spennellato con l’ albume leggermente sbattuto e chiuso il tutto, schiacciando bene una mandorla al centro.

Girandole di pasta sfoglia

Ho traferito le girandole sopra un teglia ricoperta di carta forno e ho cotto in forno già caldo (190°) per 7-8 minuti.

Appena sfornate le ho cosparse di zucchero a velo.

Sono così appetitose che una tira l’ altra!

Girandole di pasta sfoglia

 

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava a quelle dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Una risposta a “Girandole di pasta sfoglia alla crema gianduia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.