Crea sito

Gallette di riso venere con speck e mirtilli

Gallette di riso venere con speck e mirtilli; sta per arrivare l’autunno, ma le temperature non lo direbbero! Non è cambiato nulla rispetto a qualche mese fa, dunque siamo ancora in tempo per piatti veloci, pratici, freddi e sfiziosi.
Sperimentiamo insieme, amici, dei piatti semplici accostando frutta ai salumi, che ne pensate?

Come si abbinano i salumi alla frutta?
In via generale, si abbinano i salumi saporiti (speck, prosciutto crudo, salame…) a frutti leggermente aciduli e piuttosto dolci.
In questo caso ho scelto speck e mirtilli, andrebbero anche bene le pesche e i kiwi tagliati a fettine sottili.

Dove acquistare le gallette al riso venere:
Si reperiscono nei negozi di alimenti naturali e nei ipermercati che negli ultimi anni hanno un reparto di alimenti salutari ben forniti.
In questa ricetta, ho utilizzato quelle dell’azienda bellunese De March, che lavora rispettando tradizione e natura.
L’azienda propone una varietà molto interessante di prodotti che potete anche acquistare nello shop online.

A chi ama combinazioni particolari consiglio, sempre con i prodotti De March, anche:
Insalata mista con feta e more
Gallette al mais con rapa rossa e uova

Gallette di riso venere con speck e mirtilli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 ggallette di riso (io di riso venere)
  • 100 gspeck
  • 100 gmozzarelline ciliegine
  • 80 gmirtilli
  • 80 gpomodori
  • 30 gmiele di castagno
  • q.b.peperoncini secchi
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • Coltello
  • Cucchiaino

Come si preparano le gallette di riso venere con speck e mirtilli

  1. Tagliare a pezzetti i pomodori e condirli con olio, sale e peperoncino.

  2. Lavare i mirtilli sotto acqua corrente e lasciarli sopra un colino ad asciugare.

  3. Farcire le gallette con una fetta di speck, il pomodoro, le mozzarelline tagliate a metà e qualche mirtillo.

  4. Aggiungere un filo di miele ed eventuale altro peperoncino.

  5. Gallette di riso venere con speck e mirtilli

    Servire immediatamente.

Consigli…

Le gallette al riso venere, dopo essere farcite, consiglio di consumarle nel più breve tempo possibile, poiché la farcitura potrebbe fargli perdere la croccantezza.

Se ami alla follia i mirtilli ecco qualche idea…

Blondies con mirtilli freschi

Muffins ai mirtilli senza uova e senza latticini

Cupcakes con mirtilli al grano saraceno

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Una risposta a “Gallette di riso venere con speck e mirtilli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.