Frittelle della Dea

Frittelle della Dea

Queste deliziose frittelle sono dedicate a chi ama cucinare, a chi ama inventare ogni giorno una nuova ricetta da condividere con le persone care…
La ricetta base è quella della zia Dea, che dava sempre ottimi consigli, esperta di primi piatti e non solo, che più di 30 anni fa mi stupì quando mi mostrò che la pasta poteva anche finire in padella 😉 !

Ho aggiunto a questa, qualche ingrediente per renderle più particolari e profumate: pera e liquore al cioccolato, un accostamento perfetto per il palato!

Ingredienti:

– 500 gr di farina 00
– 4 uova
– 80 gr di burro
– 100 ml di latte
– 200 gr di pera (io ho usato una kaiser)
– 40 ml di liquore al cioccolato
– un cucchiaino di cannella
– 1/2 bustina di lievito in polvere
– un pizzico di sale
– olio di arachide per friggere
– zucchero a velo qb

Procedimento:

In una terrina capiente ho mescolato le uova con le zucchero, ho poi aggiunto, sempre mescolando, gli ingredienti liquidi in quest’ ordine: burro liquefatto a temperatura ambiente, latte e liquore al cioccolato.

Ho aggiunto poi la farina e il lievito setacciati, il sale, la cannella e per ultima la pera sbucciata e tagliata a quadrottini.

La pastella risulterà morbida ma comunque compatta.

Frittelle della Dea impasto

Ho fritto in una padella anti-aderente dal fondo spesso, tuffando a cucchiaiate il composto in abbondante olio bollente (io ho usato quello arachide, perchè ha un buon punto di fumo come l’ olio extra-vergine di oliva).

Le ho girate un paio di volte e quando sono apparse dorate le ho tolte con l’ aiuto di una schiumarola e passate sopra carta-assorbente.

Una volta fredde le ho cosparse di abbondante zucchero a velo.

Un’ idea in più…
servitele sopra una fettina sottilissima di pera accompagnate da un bicchierino di liquore al cioccolato!

Frittelle della Dea

Con questa ricetta partecipo alla raccolta I dolci di Carnevale per la sezione Veneto, del blog Beatitudini in cucina
I dolci di carnevale

… e al contest Carnevale 2014 del blog Bricolage & ricette

contest carnevale

Precedente Frittelle agli agrumi con pinoli e uva passa gigante Successivo I cioccoamarone (cioccolatini alla grappa di amarone)

6 commenti su “Frittelle della Dea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.