Frittelle agli agrumi con pinoli e uva passa gigante

Frittelle agli agrumi con pinoli e uva passa gigante

Queste frittelle vi stupiranno per il loro sapore fresco e sorprendente dato dagli agrumi: dall’ arancia e in particolare dal cedro… nel mio caso dell’ ottimo cedro candito che arriva direttamente dalla Sicilia!
La ricetta che ho usato per la base delle frittelle mi è stata tramandata dai nonni, non contiene lievito di birra, non si tratta di pasta choux, è semplicemente un composto delicato che assorbe pochissimo olio, fritto a cucchiaiate e cosparso di zucchero a velo!
Da piccola le facevamo in svariati modi, aggiungendo mele o canditi all’ arancio, ma l’ impasto base era sempre lo stesso!


Ingredienti per circa 50 frittelle:

– 500 gr di farina 00
– 200 gr di zucchero
– 4 uova
– 80 gr di burro
– 100 ml di latte
– 40 ml di succo di arancia
– 50 gr di cedro candito
– 50 gr di uva passa gigante
– scorza di un’ arancia non trattata
– 1/2 bustina di lievito in polvere
– un pizzico di sale
– olio per friggere qb
– zucchero a velo qb


Procedimento:

In una terrina capiente ho mescolato le uova con le zucchero, ho poi aggiunto sempre mescolando, gli ingredienti liquidi in quest’ ordine: burro liquefatto a temperatura ambiente, latte e succo di arancia.

Ho aggiunto la farina e il lievito setacciati, il sale, e per ultimi il cedro candito tagliato a quadrottini, la scorza d’ arancia non trattata grattugiata e l’ uva passa precedentemente ammollata nell’ acqua tiepida e ben strizzata, sminuzzata con il coltello.

Frittelle agli agrumi con pinoli e uva passa gigante

La pastella risulterà abbastanza densa.

Frittelle agli agrumi con pinoli e uva passa gigante

Ho fritto in una padella anti-aderente dal fondo spesso, tuffando a cucchiaiate il composto in abbondante olio bollente (io ho preferisco quello arachide, perchè ha un buon punto di fumo).

Le ho girate un paio di volte e quando sono apparse dorate le ho tolte con l’ aiuto di una schiumarola e depositate sopra carta-assorbente.

Una volta fredde le ho cosparse di abbondante zucchero a velo.

Un consiglio in più…
Accompagnatele da un ottimo vino passito e conquisterete tutti i commensali!

Frittelle agli agrumi con pinoli e uva passa gigante

Con questa ricetta partecipo alla raccolta I dolci di Carnevale per la sezione Veneto, del blog Beatitudini in cucina
I dolci di carnevale

… e al contest Carnevale 2014 del blog Bricolage & ricette

contest carnevale

This post has already been read 3650 times!

Precedente Cannoncini salati con crema al philadelphia e olive Successivo Frittelle della Dea

9 commenti su “Frittelle agli agrumi con pinoli e uva passa gigante

  1. cinzia il said:

    che bontà paola! mi torna in mente mia nonna e i pomeriggi passati assieme a impastare che nostalgia…..mi sembra persino di sentirne il profumo! quanti ricordi sa rievocare il cibo sei daccordo?ciaoooooooo mi raccomando non mangiarle tutte!!!!!!!!!

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Ciao Cinziaaa! Pure a me sai?? E mentre impasto mi vengono in mente frasi, profumi, gesti di tanti anni fa e i pomeriggi a fare i crostoli … e a impastare gli gnocchi… e a tirare le tagliatelle… quanti ricordi sí!

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Martty ciaooo grazie dei complimenti troppo buona ^_^ hai visto?!.. stavolta mi son trattenuta e non ho usato il tanto amato limoncello! 😛

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.