Focaccine alla frutta con lievito madre

Focaccine alla frutta con lievito madre: la focaccia è versatilissima, si presta a numerose varianti, dalle ricette classiche salate con olive o cipolla o pomodorini a quelle più stravaganti con ingredienti più ricercati ed è, almeno per quanto mi riguarda, una delle tentazioni più irresistibili.

Se penso alla focaccia mi viene in mente subito la versione salata, ma questa volta mi sono lasciata tentare dall’ispirazione del momento, e l’ho farcita con tanta frutta fresca!

Sono nate queste morbidissime e profumate focaccine alla frutta, deliziose e perfette a colazione ma non solo, golosissime per uno spuntino sano e nutriente durante il pomeriggio!

Per questa preparazione, ho utilizzato farina di grano duro Tumminia di Molino di Mino, vi invito a scoprire le caratteristiche di questa farina di grani antichi nella pagina ufficiale —> QUI

In fondo all’articolo troverete anche come realizzarle senza la pasta madre.

Cliccando QUI, QUI e QUI qualche idea di confetture fatte in casa con le quali farcire le focaccine.

focaccine alla frutta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    25-30 minuti
  • Porzioni:
    12-14 focaccine
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

in più…

  • q.b. Confettura di fragole e/o albicocche
  • q.b. Frutta fresca a piacere (fragole, banane, albicocche ecc.)
  • 1/2 Arancia o Limone (il succo)
  • qualche cucchiaio Zucchero di canna

Preparazione

  1. focaccine alla frutta

    AUTOLISI

    In recipiente capiente, ho impastato farine e acqua per qualche minuto a mano, e lasciato riposare trenta minuti, coprendo con un canovaccio, a temperatura ambiente.

    nb. questa tecnica chiamata autolisi, serve a far creare la maglia glutinica, in semplici parole, l’acqua va a “rompere” la parte di crusca.

    Trascorso il tempo, ho aggiunto il lievito madre, il sale, l’olio e impastato fino ad ottenere una palla.

    RIPOSO, STESURA e LIEVITAZIONE

    Ho fatto qualche piega a libro, e messo a riposare l’impasto in una ciotola coperta da un canovaccio, a temperatura ambiente fino a che non ha raddoppiato, dopo di chè, l’ho diviso in 12 palline che ho poi steso all’interno di stampi per focaccine.

    Ho fatto lievitare le focaccine per circa un paio d’ore, farcite con la confettura, pezzetti di frutta precedentemente spennellati con succo di arancia (o limone) e ricoperto con zucchero di canna.

    COTTURA

    20 minuti a 210° creando umidità con uno spruzzino d’acqua

    + 10 -12 minuti a 180°

  2. focaccine alla frutta

    nb. durante gli ultimi minuti di cottura, coprite le focaccine alla frutta con un foglio di carta alluminio, per evitare che diventino troppo dorate, e tenete socchiusa la porta del forno, per far uscire l’umidità, utilizzando un cucchiaio di legno.

    Ho sfornato e atteso che si intiepidissero prima di servirle.

  3. focaccine alla frutta

    Se non possedete della pasta madre, potete sostituirla con lievito di birra in panetto, ne bastano 5-10 g a seconda del tempo che avete a disposizione per la lievitazione. Più lievito utilizzate, meno sarà l’attesa di vedere raddoppiato il vostro panetto.

    Aumentate di qualche cucchiaio la farina.

This post has already been read 601 times!

Precedente Farro saporito al timo e limone Successivo Castagnoli di Monte San Vito

4 commenti su “Focaccine alla frutta con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.