Finto stecco gelato con pistacchi e cioccolato fondente

Finto stecco gelato con pistacchi e cioccolato fondente: un’ottima alternativa alle classiche merendine pre-confezionate per bambini! Si tratta di un finto stecco gelato composto da una friabile pasta frolla al cacao ricoperta da glassa fondente e pistacchi.

Immaginate la sorpresa dei bambini quando vedranno questi golosi finti gelati arrivare per merenda, o meglio ancora ad una festa di compleanno!

Una volta fatti, si conservano dentro un contenitore ermetico per due tre giorni, se fa caldo, nel frigorifero, altrimenti al fresco in dispensa.

Potete sostituire il cioccolato fondente con cioccolato bianco, e i pistacchi con mandorle o nocciole, la pasta frolla al cacao con quella classica.

Finto stecco gelato con pistacchi e cioccolato fondente
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    16-18 minuti
  • Porzioni:
    12-14 stecchi – dipende dagli stampi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 280 g Farina 00
  • 140 g Burro (oppure 110 ml di olio )
  • 2 Tuorli
  • 120 g Zucchero di canna
  • 1 pizzico Sale
  • 200 g Cioccolato fondente (o bianco a al latte)
  • q.b. Granella di pistacchi (o di mandorle)

Preparazione

  1. Ho disposto a fontana, sopra il piano di lavoro, la farina setacciata, al centro ho messo il burro a pezzetti ancora freddo di frigorifero, zucchero, tuorli e sale, e lavorato velocemente gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  2. Finto stecco gelato con pistacchi e cioccolato fondente

    Ho formato una palla, messa a riposare in frigorifero per una ventina di minuti, dopo di che, ho ripreso l’impasto, steso con il mattarello ad uno spessore di circa 5 mm (dipende dai vostri stampini) e tagliato con una rotella a rettangoli, anche irregolari (più o meno grandi come le formine) e premuti bene dentro le formine, in modo da riempirle uniformemente.

  3. nb. prima di premere con i polpastrelli la pasta frolla dentro gli stampi, ho distribuito su ognuno, un pò di granella di pistacchio.

    Se non possedete gli stampini, niente paura, tagliate dei rettangoli di 10-12 cm per 5-6 cm e infilzateli con gli stecchini.

  4. Ho trasferito gli stampi ( o i rettangoli di frolla) sopra una teglia da forno e cotto a 180° (forno già caldo) per circa 16-18 minuti.

  5. Una volta cotti, li ho sfornati e lasciati raffreddare. Li ho tolti dagli stampi, decorati con cioccolato sciolto precedentemente a bagno-maria e lasciati asciugare sopra un foglio di carta anti-aderente o una gratella.

Note

Vi piacciono gli stampini con i quali ho fatto i finti stecchi gelato? li ho comprati Amazon  QUI.

This post has already been read 381 times!

... al cioccolato, ... compleanno, ... mono porzione (muffins, biscotti, bon bon ecc.), Dolci tentazioni, Ricorrenze
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Pasta con formaggio allo yogurt, pomodoro, capperi e timo Successivo Tortini di ricotta con gocce di cioccolato

Un commento su “Finto stecco gelato con pistacchi e cioccolato fondente

  1. Zeudi il said:

    Proprio un’idea carina, sono certa che la mia principessa cioccolato-dipendente apprezzerebbe moltissimo! Ciao e buona serata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.