Crea sito

Crumble alle nocciole – ricetta base

Crumble alle nocciole – ricetta base: il crumble, inteso come dolce, ha origini inglesi ed irlandesi, si tratta di un dessert alle mele ricoperto di briciole di impasto che diventano croccanti durante la cottura.

Ho pensato di scrivere la ricetta base del crumble, ovvero solo delle briciolotte, poiché vi tornerà utile per rendere i vostri dolci al cucchiaio ancora più golosi aggiungendo quel tocco di croccantezza che, con la cremosità del budino o delle panna cotta, si sposa alla perfezione.

E’ perfetto anche per creare veloci dessert con frutta e yogurt, basterà stratificare in una coppetta o un bicchiere questi ingredienti assieme al crumble, in modo da ottenere un piacevole colpo d’occhio!

crumble alle nocciole
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa mezzo kg di crumble
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 50 g Farina di mais "fioretto" (ovvero macinata fine)
  • 125 g Burro
  • 60 g Zucchero semolato
  • 80 – 100 g Nocciole intere spellate
  • 1 Uovo
  • 1 Tuorlo
  • 40 ml Liquore all'anice (oppure grappa)
  • 1 cucchiaino Bicarbonato (facoltativo)
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. In un capiente contenitore (o nella planetaria, usando il gancio K), ho messo le farine, zucchero, uovo e tuorlo, bicarbonato, burro a tocchetti a temperatura ambiente, il liquore, il sale e le nocciole tritate grossolanamente (io qualcuna la lascio intera).

  2. Ho amalgamato tutti gli ingredienti velocemente, prima con una forchetta, poi utilizzando le mani.

    L’impasto non andrà lavorato a lungo! Non si formerà una palla, come per le paste frolle, ma solamente delle grosse briciole di pasta.

  3. Ho cotto le briciolotte in forno già caldo a 180° per circa 15-20 minuti, sopra una teglia da forno (quella da pizza va benissimo) ricoperta di carta-forno, distribuendole uniformemente.

  4. crumble alle nocciole

    Il crumble alle nocciole, comunque, è pronto non appena diventa dorato; dunque controllatene di tanto in tanto la cottura, soprattutto durante gli ultimi minuti.

Note

Il crumble si conserva perfettamente croccante all’interno di un contenitore ermetico per 2-3 giorni, in un luogo fresco ed asciutto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

6 Risposte a “Crumble alle nocciole – ricetta base”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.