Crostatine con confettura di albicocca al timo

Crostatine con confettura di albicocca al timo: le albicocche sono tra i miei frutti preferiti, assieme alle fragole e alle ciliegie, recentemente ne ho acquistate delle cassette per poter fare della buona confettura in casa. La preferisco a quella del supermercato, oltre che per la genuinità perchè posso gestire a mio piacimento lo zucchero. In casa, non la amiamo troppo dolce, e riduciamo di molto la quantità di zucchero. Con questa poi, ho farcito dolci e crostate… e buona parte è finita sulle fette biscottate a colazione! 🙂 Di seguito troverete sia il procedimento per farla con la macchina del pane che alla maniera classica, ovvero mescolando con continuità e tanta pazienza il composto nella pentola sul fuoco!

crostatine con confettura di albicocche
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni18- 20 crostatine – dipende dagli stampi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla…

  • 400 gFarina 00 (oppure tipo 0 o 1)
  • 200 gZucchero
  • 200 gBurro
  • 2Uova (oppure 4 tuorli)
  • Buccia di limone non trattato
  • 1 pizzicoSale
  • cucchiainiLievito in polvere per dolci (facoltativo)

per la confettura…

  • 600 gAlbicocche
  • 200 gZucchero di canna
  • Fogliolina di timo

Preparazione

  1. Per la pasta frolla vi rimando all’articolo della pasta frolla al burro, dove troverete tanti consigli sia per realizzarla che per cucinarla. L’unica differenza è che per la pasta frolla di queste crostatine, ho aggiunto un cucchiaino di lievito ed ho utilizzato 2 uova intere invece di 4 tuorli

  2. Se preferite utilizzare la pasta frolla all’olio la ricetta è –> QUI Alle mandorle –> QUI Al cocco –> QUI Al farro –> QUI Vegan, ovvero senza burro e senza uova –> QUI Al grano saraceno –> QUI

  3. Procedimento per fare la confettura con la macchina del pane: Lavare ed eliminare il nocciolo alle albicocche, tagliare a pezzetti le albicocche, versarle nel cestello della macchina del pane, aggiungere lo zucchero, e qualche rametto di timo legato su se stesso con del filo.

  4. Scegliere il programma “marmellate e confetture”, premere il pulsante “avvio” e attendere la fine della lavorazione segnalato dal classico bip-bip (nella mia, un’ora e 25 minuti).

  5. Senza la macchina del pane, versare le albicocche precedentemente lavate e private del nocciolo, tagliate a pezzetti assieme allo zucchero e al timo legato su se stesso con un filo, in un capiente tegame.

  6. Cuocere a fiamma prima moderata, poi bassa per circa un’ora e mezza, mescolando spesso con un cucchiaio di legno, per evitare che lo zucchero, caramellandosi, non vada ad attaccarsi sul fondo.

  7. Una volta che la confettura ha raggiunto la temperatura ambiente, ho steso la pasta frolla sopra il piano da lavoro leggermente infarinato, o fra due fogli di carta-forno, allo spessore di circa 4 mm, ricoperto gli stampini da crostatina o da tartelletta (QUESTI o QUESTI che trovate su Amazon, possono andare benissimo) distribuito sul fondo bucherellato precedentemente con i rebbi di una forchetta, abbondante confettura di albicocca.

  8. Ho infornato a 180° (forno già caldo) e cotto per 25 minuti (controllate la cottura durante gli ultimi minuti, poichè ogni forno lavora in maniera diversa, se le crostatine tendessero a brunire sui bordi, copritele con un foglio di carta alluminio).

  9. Una volta cotte, le ho passate a raffreddare sopra una gratella e servite!

Altre ricette….

CONFETTURA DI PRUGNE ROSSE E PESCHE CON COCCO ED UVETTA —> QUI CONFETTURA DI MELE ALLO ZENZERO —> QUI)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Muffins: tutti i segreti per renderli sofficissimi Successivo Riso freddo con peperoni, primosale, olive e capperi

2 commenti su “Crostatine con confettura di albicocca al timo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.