Crea sito

Coniglietti di pasta frolla al burro

Coniglietti di pasta frolla al burro: come si parlava con l’amica Catia l’altro giorno, spesso le ricette più semplici sono quelle che riscuotono più successo e danno più soddisfazioni, vedi la ricetta della torta margherita, che già da qualche anno continuano a richiedermela ed è fra le più lette del blog.

Le ricette più semplici, con pochi ingredienti e soprattutto meno elaborate, sono quelle che ci riportano indietro nel tempo, a quando si era piccoli, a quando con pochi ingredienti si riuscivano ad ottenere merende strepitose!

Uova, farina, zucchero e poco più….. si impastava velocemente e via in forno!

La casa dopo qualche minuto veniva invasa da una fragranza gioiosa e rassicurante: quella del ciambellone, per esempio! cosa c’è di meglio! oppure della “esse” ricoperta dagli zuccherini, di biscottini di tutte le forme….

Ecco che una sera, tornata tardi a casa da lavoro, ho pensato di rilassarmi e tornare indietro con la memoria, preparando quello che di più semplice non c’è: dei deliziosi biscottini al burro a forma di coniglietto, visto che non avevo mai usato quel simpatico stampino e siamo vicino alle feste pasquali!

Con questa ricetta si ottiene un panetto di pasta frolla di circa 600 g, con il quale, al posto dei coniglietti o biscottini, potete utilizzare per una bella crostata del diametro di 22-24 cm oppure una decina di crostatine o tartellette del diametro di 8-9 cm.

Se dovesse avanzare, la pasta frolla al burro teme il calore, dunque se avete intenzione di fare qualche altra preparazione entro un paio di giorni, riponetela in frigorifero, coperta da un foglio di carta per alimenti oppure dentro un sacchetto di plastica ben sigillato.

Se avete idea di rimandare altre vostre creazioni culinarie a qualche settimana più avanti, tenete presente che si può congelare ricoperta da pellicola trasparente e conservare in questo modo, per un paio di mesi.

Tutte le mie ricette base di pasta frolla (integrale, al farro ecc) —> QUI

coniglietti di pasta frolla
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 25 – 30 biscottini, dipende dalla dimensione
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Farina 00 (più quella per il tavolo)
  • 125 g Burro
  • 125 g Zucchero semolato
  • 1 Uovo
  • 1 Tuorlo
  • 1 bacca Baccello di vaniglia
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Palline colorate

Preparazione

  1. Vi invito a seguire il passo passo per una perfetta riuscita della pasta frolla nel mio articolo —> QUI , con tanti consigli utili!

    Unica piccola differenenza per i coniglietti di pasta frolla al burro, ho utilizzato una bacca di vaniglia al posto della buccia grattugiata di limone.

    Per chi non è esperto, e non ha mai usato la pacca di vaniglia, si apre verticalmente in due con un coltellino, si raschia la polpa che è al suo interno e la si aggiunge all’impasto.

    Curiosità che ho appreso dal Maestro Ernst Knam 🙂 : il baccello non buttatelo!, può risultarvi utile per insaporire del pesce cotto in padella.

    Procedete in questo modo: scaldate l’olio nella padella a fiamma bassa, aggiungete cipolla, aglio, aromi come siete abituati ed infine il baccello di vaniglia che darà una sferzata di gusto al piatto (ottimo per gamberi, gamberoni, scampi ecc).

  2. Tornando alla nostra ricetta…… dopo aver formato il panetto e lasciato riposare una mezz’oretta, l’ho steso con il mattarello leggermente infarinato ad uno spessore di circa mezzo centimetro e ottenuto tanti biscotti con un taglia-biscotti a forma di coniglietto.

    Per finire, ho aggiunto una pallina colorata di zucchero per gli occhietti! 🙂

  3. coniglietti di pasta frolla al burro

    Li ho poi adagiati sopra una teglia da forno ricoperta di carta anti-aderente e cotti a 180° (già caldo) fino a quando cominciano a dorare (circa quindici minuti circa).

Note

I coniglietti di pasta frolla al burro si conservano perfettamente per 3-4 giorni se conservati all’interno di un contenitore ermetico in un luogo fresco e asciutto (no frigorifero).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

2 Risposte a “Coniglietti di pasta frolla al burro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.