Crea sito

Ciabattine al latte

Ciabattine al latte: cosa c’è di meglio, a colazione, per dare inizio alla giornata in armonia, di una fetta di pane o un fragrante filoncino o ciabattina spalmato di confettura o cioccolato, accompagnato da una tazza di latte o un buon caffè!
Un paio di anni fa, scorgemmo in una bancherella dei libri datati ma nuovi, ne facemmo incetta perché costavano veramente una sciocchezza e ci sembrava un vero peccato non approfittarne.
Non siamo appassionati di Nutella ma l’occhio ci cadde, quel giorno, su una copertina con il marchio di questa nota crema spalmabile intitolato Dolce piacere della prima colazione: ci colpì in particolare che si trattasse di una raccolta di ricette di pane e lievitati del famoso maestro panificatore Piergiorgio Giorilli (adv).
Ovviamente pagnotte, panini, lievitati dolci da abbinare alla Nutella!
Ecco la prima ricetta realizzata di questo libro: ciabattine al latte, croccanti fuori e morbidissime dentro!

Alcuni consigli…
Al posto della biga potete utilizzare stesso peso di pasta madre ben attiva.
Potrete realizzare le ciabattine al latte anche con metodo diretto, omettendo la biga, portando a 570 g la farina e a 230 ml l’acqua.
La quantità di lievito, se avete più tempo per la lievitazione, potete diminuirla, utilizzando mi raccomando la stessa farina, ovvero di media forza.

Articoli che vi potrebbero esservi utili:
Ad ogni impasto la farina giusta
Il lievito giusto… non solo le farine: tipologie ed utilizzo

Seguirà il procedimento per eseguirle con l’impastatrice o con la macchina del pane.

Ciabattine al latte
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura16 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la biga

  • 70 gfarina Manitoba (o farina forte)
  • 30 mlacqua
  • 1 glievito di birra fresco

Ingredienti per l’impasto

  • 100 gbiga
  • 500 gfarina 0 (forte, almeno w280)
  • 125 mllatte
  • 200 mlacqua
  • 2 cucchiainisale (circa 10 – 12 grammi)
  • 8 glievito di birra fresco (ma potete diminuirlo a seconda del tempo che avete a disposizione per la lievitazione)

Preparazione

  1. La sera prima, o il giorno stesso, qualche ora prima, preparare una biga con gli ingredienti indicati, formare una pallina, depositarla in una ciotola e coprire con un piattino.

  2. Procedere con l’impasto vero e proprio usando l’impastatrice o la macchina del pane (oppure a mano in una ciotola).

  3. Versare nel cestello dell’impastatrice la biga, la farina, il latte, il lievito e metà dell’acqua. Mescolare a bassa velocità.

  4. Stessa cosa per quel che riguarda la macchina del pane, avviare il programma impasto (nella Sana impostare velocità p2 per almeno 15 minuti).

  5. A metà impasto, aggiungere il resto dell’acqua ed il sale.

    Continuare ad impastare (con la Sana ripetere un altro ciclo a p2 per 15 minuti).

  6. Lasciare riposare per 35-40 minuti, dopodiché spezzare le forme del peso di circa 70 g.

  7. Formare dei rettangoli (non occorre siano perfetti) con i polpastrelli (meglio non usare il mattarello), e arrotolateli su se stessi leggermente senza stringere troppo.

  8. Depositare ogni forma su una teglia infarinata, con la chiusura rivolta verso l’alto.

  9. Far riposare quindici minuti, poi schiacciate ogni forma con i polpastrelli e capovolgere sopra la teglia che andrà in forno.

  10. Lasciare lievitare fino al raddoppio, poi infornare in forno ben caldo (spruzzando un po’ di acqua con uno spruzzino) a 180° per circa 16 minuti (o a doratura).

  11. Ciabattine al latte giorilli

    Terminata la cottura, lasciar raffreddare le ciabattine al latte sopra una gratella, oppure servire calde o tiepide.

  12. nutella libro amazon

    Un bellissimo libro da cui trarre ispirazione per realizzare stupende ricette “Grandi chef e rinomati pasticcieri coinvolti in un’insolita avventura sulle due sponde dell’oceano” (ADV) lo potete comprare su Amazon per pochi euro.

Considerazioni finali…

Appena sfornate sono la fine del mondo!

Fatene in gran quantità poiché le potete congelare e scongelare al bisogno!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

3 Risposte a “Ciabattine al latte”

    1. Grazie di essere entrata e….benvenuta nel nostro mondo. Speriamo che sia un mondo che ti incuriosisca e ti faccia venire la voglia di tornare a trovarci presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.