Crea sito

Capezzoli di venere al cocco

Questi deliziosi dolcetti ricoperti di cioccolato bianco assomigliano molto nella forma ai famosi capezzoli di venere ma nella composizione sono molto diversi!
Provateli e poi mi dite se non sono altrettanto appetitosi!

Ingredienti per circa 18 dolcetti:

– 150 gr di farina di cocco
– un tubetto di latte condensato ( 170 ml )
– 50 gr di pasta di mandorle ovvero marzapane
– 200 gr di cioccolato bianco
– M&m per decorare

Procedimento:

Ho cominciato col mescolare farina di cocco e latte condensato in una terrinetta. Ho amalgamato bene e lasciato riposare mentre formavo 18 palline di circa 1 cm di diametro di marzapane.
Ho preso un pò di composto di cocco con le mani, e schiacciandolo un poco all’ interno del palmo della mano ho formato uno spazio dove andare ad inserire le palline di marzapane. Ho chiuso, schiacciando per bene, formando delle palline.

Ho messo un attimo in freezer le palline, mentre scioglievo a bagnomaria il cioccolato.

Ho tuffato delicatamente le palline, una alla volta, nel cioccolato fuso con l’ aiuto di due forchettine.

Le ho messe a rapprendersi sopra della carta forno, per decorazione ho messo in cima di ognuna un M&m rosso.

Si possono conservare anche in freezer e scongelarle lentamente in frigo all’ occorrenza.

Veramente deliziose!

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava a quelle dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.