Brownies con avocado al cacao amaro

Brownies con avocado al cacao amaro: una variante light dei classici brownies americani, poichè al posto del burro contengono della polpa di avocado.

L’avocado, come saprete, è un frutto piuttosto grasso ma sicuramente meno calorico del burro!

Il risultato è sorprendente: nessuno si accorgerà che manca il burro e tanto meno il cioccolato! Eggià… anche quest’ultimo è stato sostituito dal cacao amaro!

La preparazione è così semplice che vi stupirà: in pochi minuti i brownies con avocado e cacao saranno pronti per essere gustati!

ORIGINE DEI BROWNIES:

Una delle prime ricette dei brownies della quale si è venuti a conoscenza, è quella di Bertha Palmer, una signora di Chicago, il cui marito possedeva il Palmer House Hotel.

Un giorno, nel 1893, chiese ad un pasticcere di creare un dolce adatto alle donne che frequentavano il Chicago World’s Columbian Exposition.

Chiese in particolare, che il dolce fosse simile ad una fettina di torta e che si potesse consumare anche durante un pranzo al sacco.

Il risultato fu chiamato Palmer House Brownie: conteneva noci ed era ricoperto di glassa alle albicocche.

Ai giorni d’oggi, al Palmer House Hotel, viene servito lo stesso dolce ai clienti realizzato con la ricetta originale!

Ecco la mia versione con avocado e cacao amaro…

 

brownies con avocado al cacao
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:una ventina di quadrottini – dipende dalle dimensioni
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 250 g Polpa di avocado maturo
  • 150 g Zucchero di canna
  • 100 g Zucchero semolato
  • 4 Uova
  • 150 g Cacao amaro in polvere
  • 60 g Farina 00
  • un pizzico di Sale
  • q.b. Codette e zuccherini (a piacere)

Preparazione

  1. Per prima cosa, ho leggermente montato entrambi gli zuccheri con le uova.

  2. Ho unito la polpa di avocado ridotta precedentemente in purea con l’aiuto di un mixer; mescolato per bene fino ad ottenere una crema omogenea.

  3. Infine, ho aggiunto il pizzico di sale, la farina ed il cacao setacciati assieme, in due… tre volte.

  4. Ho ricoperto una tortiera, meglio se a cerniera, con della carta forno (la mia rotonda di circa 22-24 cm di diametro, ma va bene anche quadrata 20 x 20 o 22 x 22).

  5. Ho cotto in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

  6. Brownies con avocado al cacao amaro

    Non appena cotta, l’ho tolta dal forno e atteso che raffreddasse prima di tagliarla a rombi (o quadrotti) e cospargerla di zuccherini e codette di zucchero.

Note

Ho preso spunto per questa ricetta, da un’articolo di una delle mie riviste preferite, La cucina italiana -> QUI la loro versione).

This post has already been read 203 times!

Precedente Totani in bianco con piselli Successivo Tortine ananas e mele, senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.