Biscotti senza zucchero con frutta essiccata

Print Friendly, PDF & Email

Biscotti senza zucchero con frutta essiccata: ho da poco scoperto una valida alternativa allo zucchero, un dolcificante naturale ed ipocalorico ottenuto dalle foglie della Stevia, una piantina verde originaria delle montagne fra Paraguay e Brasile.

All’inizio ero un pò scettica nel suo utilizzo, soprattutto perchè mi immaginavo dei dolci dove si riconosceva immediatamente, una dolcezza apparente e falsa e che lasciava oltretutto un retrogusto sgradevole, ricordando gli edulcoranti artificiali o intensivi, come aspartame, acesulfame, saccarina, ciclammati e sucralosio ecc.

Una volta provati i primi dolci devo ammettere che, il dolcificante ottenuto dalla stevia è stata una bella scoperta, dolcifica al punto giusto senza sorprese ed ogni tanto, credo di poter sostituire con questo, lo zucchero raffinato o di canna per ridimensionare il potere calorico di qualche mia creazione dolce!

Premetto che questi deliziosi biscotti di cui andrò a scrivervi la ricetta, non sono assolutamente dietetici ma, considerando che le calorie finali sono di molto inferiori a quelle se avessi inserito lo zucchero nella ricetta, se ne può mangiare qualcuno in più senza sensi di colpa!

Sono perfetti durante le feste natalizie a colazione, il gusto della frutta essiccata e dello zenzero, la spolverata di zucchero a velo che sembra neve appena scesa, ci catapultano in un’atmosfera magica e festosa!

Chi non ha in casa il dolcificante Stevia può sostituirlo con 150 g di zucchero semolato o di canna, mentre 90-100 ml di olio di semi possono sostituire la quantità di burro indicata.

biscotti denza zucchero
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    50 biscotti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • Farina di mandorle (o mandorle spellate polverizzate) 80 g
  • Dolcificante Stevia 50 g
  • Uova 2
  • Burro 125 g
  • mango disidratato (oppure frutti rossi disidratati) 50 g
  • zenzero candito 30 g
  • Scorza d’arancia o limone grattugiata q.b.
  • Lievito chimico in polvere 2 cucchiaini
  • Sale 2 pizzichi
  • Zucchero a velo ((non necessario)) q.b.

Preparazione

  1. biscotti senza zucchero

    In una capiente terrina, o sulla spianatoia, ho miscelato le farine assieme al dolcificante, al sale e al lievito.

    Ho unito il burro a temperatura ambiente, bucce di arancia grattugiata e cominciato a miscelare il tutto.

    Ho aggiunto le uova e, solo verso la fine, la frutta disidrata e lo zenzero tagliati a pezzettini.

    Ho formato due panetti piatti per agevolarmi poi, nella stesura dei biscotti, e messi a riposare in frigorifero una mezz’oretta.

    Trascorso il tempo, ho acceso il forno e mentre raggiungeva la temperatura di 180°, ho steso fra due fogli di carta-forno (o sul piano infarinato) i due panetti allo spessore di circa 5-6 mm e ottenuto con un i taglia-biscotti o taglia-pasta o un bicchiere, tanti dischetti.

  2. Ho infornato e cotto per circa 14-15 minuti (se i biscotti senza zucchero dovessero cominciare a dorare troppo, copriteli durante gli ultimi minuti, con della carta-alluminio appoggiata delicatamente sopra).

    Una volta cotti, li ho sfornati e messi a raffreddare sopra una gratella e cosparsi di zucchero a velo.

Altre idee…

This post has already been read 764 times!

Precedente Gnocchi di semolino - ricetta base Successivo Biscotti di frolla montata al mais

5 thoughts on “Biscotti senza zucchero con frutta essiccata

  1. immaginavo che la ricetta fosse con utilizzo di stevia.. io ancora non ho preso coraggio ad utilizzarla ma visto che tu la consigli ci farò un pensierino . Brava Paola

    • Vai tranquilla Elena! non si sente neanche che non è zucchero! l’unica differenza sai dove l’ho sentita? nelle confetture, lo stevia dolcifica ma non caramellizza la frutta ovviamente…. 😉

  2. Che golosi questi biscotti…mi invogliano troppo; con la stevia, poi, non sono neanche troppo calorici e questa cosa li rende preziosi per persone che devono limitare l’uso dello zucchero. li preparerò alla mia mamma che ha il diabete …la farò felice, grazie mille Paola, Cristina!

Lascia un commento