Crea sito

Biscotti a due a due stellati

Biscotti a due a due stellati: ottenere questi deliziosi ed invitanti pasticcini farciti con confettura di visciole è più semplice di quanto si creda!

Fare i biscotti in casa è sempre divertente, ci fa tornare bambini e abbiamo la certezza che ciò che prepariamo sia sano e nutriente.
Una volta assemblati godetevi la perfetta miscela tra il sapore leggermente acidulo della confettura di visciole e la consistenza friabile dei gusci di questi deliziosi biscotti!

Per questa preparazione, ho utilizzato della pasta frolla agli amaretti, la ricetta ed il passo-passo potete trovarli —> QUI.
Potete comunque scegliere la vostra pasta frolla preferita! prendete ispirazione da qualche mia ricetta:
AL BURRO CLASSICA —> QUI
ALL’OLIO —> QUI
VEGAN (SENZA UOVA E SENZA BURRO) —> QUI 
CON FARINA DI RISO E ZUCCHERO DI CANNA —> QUI
INTEGRALE AL FARRO —> QUI
DI GRANO SARACENO ALL’OLIO —> QUI
AL COCCO E MAIS —> QUI

Un consiglio che vorrei darvi subito, è di tenere il panetto di pasta frolla in frigorifero a riposare una mezz’oretta, e toglierlo un attimo prima di stenderlo.

Questa semplice operazione vi consentirà sia la perfetta stesura sia la tenuta della forma dei biscotti durante la cottura. 🙂

Mentre attendete che il forno raggiunga la temperatura, sarebbe opportuno eseguire il passaggio in frigorifero anche della teglia con i biscotti già pronti da infornare (soprattutto durante la stagione calda).

Biscotti a due a due stellati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 – 20 biscotti dipende dalle dimensioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per fare i biscotti a due a due stellati

  • 500 gpasta frolla (io agli amaretti )
  • 200 gconfettura (io di visciole)
  • q.b.palline colorate

Strumenti

  • Terrina
  • Stampino
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Pasta frolla con amaretti

    Per la preparazione della pasta frolla agli amaretti vi rimando a questo articolo —> QUI

  2. Trascorso il tempo di riposo in frigorifero, ho ripreso la pasta, stesa con il mattarello leggermente infarinato ad uno spessore di circa mezzo centimetro e ottenuto tanti biscotti con l’apposito taglia-biscotti sia il sotto, sia il sopra.

  3. Li ho poi trasferiti sopra una teglia da forno ricoperta di carta-forno e cotti a 180° (già caldo) fino a quando cominciano a dorare (circa dodici – 14 minuti).

  4. Come sempre, ricordo di controllarli durante gli ultimi minuti di cottura, poiché ogni forno lavora in maniera diversa.

  5. Biscotti a due a due stellati

    Una volta raffreddati, ho farcito la base dei biscotti rotondi con la confettura di visciole, e ricoperto con quelli bucati a stella.

  6. Ho aggiunto qualche pallina colorata per renderli più gradevoli alla vista.

  7. Potete altrimenti semplicemente spolverizzarli con lo zucchero a velo.

Conservazione

I biscotti a due a due stellati conservano perfettamente per 3-4 giorni, all’interno di un contenitore ermetico, in un luogo fresco e asciutto (no frigorifero).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

3 Risposte a “Biscotti a due a due stellati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.