Bignè al salmone con crema di caprino allo zenzero

Bignè al salmone con crema di caprino allo zenzero

Bignè al salmone con crema di caprino allo zenzero

Se penso alla parola bignè, generalmente mi vengono in mente piramidi di queste palline irregolari ricoperte da colate di cioccolato, il classico e amato da tutti profiterol, oppure al croque en bouche ovvero bignè farciti resi croccanti esternamente dallo zucchero caramellato: una delizia sia per gli occhi che per il palato! Quanto sono versatili i bignè!!! quanti abbinamenti di sapori! Neutri come gusto, ben si abbinano sia al dolce che al salato e ogni preparazione risulta apprezzatissima! Questa mattina mi sono svegliata con l’intenzione di preparare come antipasto dei bignè al salmone, colazione lenta come piace a noi e poi via!!! in cucina a giocare col sac à poche e le fruste elettriche!!! 

Come farcitura ho pensato di abbinare al saporito salmone, una crema fresca e delicata ottenuta da formaggio caprino, zenzero e buccia di limone grattugiata!

Da abbinare a questo antipasto un prosecco d’eccellenza: Orgoglio De Giusti Dry dal profumo delicato con sentori di agrumi, pesca bianca e mela verde, gusto fresco e morbido. (temperatura di servizio 7–8° C).

Ingredienti per 14-16 bignè:

– 2 uova

– 125 ml di acqua

– 75 gr di farina 00

– 50 gr di burro

In più…

– 100 gr di salmone affumicato in fette sottili

– 100 gr di formaggio caprino

– la punta di un cucchiaino di zenzero in polvere

– un cucchiaino di succo di limone

– buccia di mezzo limone grattugiata

– 2 cucchiai di olio extra-vergine di oliva

– sale qb

– prezzemolo fresco qb

Procedimento:

Per la preparazione dei bignè vi rimando —> QUI dove troverete tutti i consigli per ottenere dei bignè perfetti! 😉

Bignè al salmone con crema di caprino allo zenzeroBignè al salmone con crema di caprino allo zenzero

Una volta cucinati, li ho tolti dal forno e lasciati raggiungere la temperatura ambiente, incisi con un coltellino affilato, togliendo una piccola parte sulla parte superiore.

Ho preparato la farcitura mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo, formaggio caprino, succo di limone, buccia grattugiata di limone (non trattato), zenzero, olio, due pizzichi di sale e qualche fogliolina di prezzemolo tritata finemente al coltello.

Ho tagliato a striscioline il salmone affumicato e spalmato sopra esso un pò di crema al caprino.

Bignè al salmone con crema di caprino allo zenzero

L’ho arrotolato su se stesso formando una specie di rosellina che ho poi inserito nel foro precedentemente praticato del bignè.

Bignè al salmone con crema di caprino allo zenzero

nb. la farcitura preferibilmente, se possibile, va fatta poco prima di servire, così i bignè rimangono croccanti.

Bignè al salmone con crema di caprino allo zenzero

ORGOGLIO DE GIUSTI DOC

Generazioni di appassionati si alleano con il tempo e raffinano l’arte della produzione di vino. Un bouquet all’occhiello della famiglia De Giusti. Un Orgoglio. Da mettere in bottiglia e portare alla conoscenza dei palati del mondo esaltando la sua vocazione di Prosecco.

Orgoglio De Giusti Doc segue la vinificazione in bianco che ha come particolarità l’assenza di macerazione cioè del contatto tra mosto e bucce durante la fase di fermentazione alcolica. Il metodo italiano prevede anche la rifermentazione in autoclave per un tempo di almeno 30 giorni.

Precedente Torrette di melanzane, pomodori e provola affumicata Successivo Palline al cioccolato fondente con cocco e frutta candita - Manuel Caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.