Torta tenerina ricetta tradizionale ferrarese

tenerina

Torta tenerina ricetta di Maurizio Santin (chef pasticcere)

La torta tenerina è un dolce tipico della zona di Ferrara, in dialetto viene chiamata anche “torta taclenta” che in italiano significa appiccicosa, in realtà questo termine è usato perchè la torta tenerina è una torta morbidissima dal cuore tenero che si scioglie in bocca!

E’ chiamata anche torta regina del Montenegro o montenegrina in onore di Elena Petrovich del Montenegro moglie di Vittorio Emanuele III.

Da anni propongo la torta tenerina e seguo ricette sempre diverse!

Mi piace sperimentarle e poi assaporarne ogni sfaccettatura; qualche giorno fa, grazie all’amica Leyla del blog Dulcisss in forno ho scoperto la versione proposta dal rinomato chef pasticcere Maurizio Santin.

Golosissima e semplice da fare, piace a tutti ed  è una torta che rimane morbidissima per più giorni ma difficilmente ne avanzerà dopo il primo giorno!!!

Non vi resta che leggere la ricetta e provarla! tra l’altro è un’ottima svuota dispensa se avete del cioccolato che vi avanza magari dopo le feste di Natale o di Pasqua (ps. quest’anno ho vinto un uovo di 4 kg di cioccolato fondente!!!) 😀

Ingredienti:

– 200 gr di cioccolato fondente extra

– 100 gr di burro

– 100 gr di zucchero semolato

– 4 uova

– 60 gr di farina 00

– zucchero a velo qb

Procedimento:

 Ho spezzettato il cioccolato fondente e l’ho messo a fondere a bagnomaria.

Appena sciolto, ho aggiunto il burro (a temperatura ambiente), spento il fuoco e lasciato raggiungere temperatura ambiente per poi aggiungere, uno ad uno, mescolando con una frusta a mano, un tuorlo alla volta e la farina setacciata.

Per ultimi ho unito al composto, gli albumi montati a neve assieme allo zucchero, mescolando delicatamente, dal basso verso l’alto, sempre in un’unica direzione.

Ho versato il composto in una tortiera a fondo aprire del diametro di 22 cm ricoperta di carta da forno bagnata e strizzata e infornato in forno già a temperatura di 180° per circa 20-22 minuti.

tenerina

Una volta cotta, l’ho lasciata raffreddare a temperatura ambiente prima di spolverizzarla di zucchero a velo e tagliarla a fette.

tenerina

QUALCHE IDEA IN PIU’…

  • In alternativa alla farina, si può utilizzare il cacao in polvere amaro per ottenere una versione dal gusto ancora più deciso!
  • per una versione molto particolare, aggiungere un fondo di caffè di una caffettiera piccola all’impasto: stupirete i vostri ospiti!
  • per una torta tenerina senza glutine, sostituire la farina con amido di mais (maizena) oppure con amido di frumento (frumina).

Torta tenerina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 4873 times!

Print Friendly, PDF & Email
... al cioccolato, Dolci tentazioni , , , ,
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Panini per hamburger stelle e strisce Successivo Taralli pugliesi bolliti alla sambuca - specialità regionale

28 thoughts on “Torta tenerina ricetta tradizionale ferrarese

  1. Paola carissima, questa torta è una vera goduria!! Ma sai che non la conoscevo? Mi ispira tantissimo la tua proposta di aggiungere i fondi del caffè…dev’essere favolosa! Un grande abbraccio e dolce notte, Mary

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Grazie Mary l’ho sperimentata in tutte le salse, con piccole varianti e mi piace sempre tantissimo! 😀 un abbraccio a presto!

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Grazie Leyla!!! è un vero piacere averti qui nella mia cucina! ti offro volentieri una bella fetta di tenerina… la nostra tenerina! 😀 a presto!

Lascia un commento