Spuma al caffè – torta per la festa della mamma

Spuma al caffè

Spuma al caffè – torta per la festa della mamma

Più rapida di quello che pensate, facile e golosa, questa torta fredda con spuma al caffè, ha tutti i requisiti per riscuotere uno strepitoso successo!

Quale occasione migliore di prepararla se non la festa della mamma!?!

La spuma al caffè, gustata semplice, senza base biscottata e panna montata, è il modo migliore per finire il pasto in dolcezza, una golosità che si apprezza durante tutto l’anno, non solo nelle giornate più calde!

Ingredienti:

per la base…

– 250 gr di frollini al cacao

– 85 gr di burro

per la spuma…

– 3 tuorli

– 75 gr di zucchero

– 200 ml di latte parzialmente scremato

– un cucchiaio di caffè solubile

– 8 gr di gelatina in fogli

– 250 ml di panna fresca da montare

per i cioccolatini al caffè…

– 60 gr di cioccolato fondente

– 20 gr di cioccolato al latte

– un cucchiaino raso di caffè solubile

per la finitura…

– 150 ml di panna fresca da montare

– un cucchiaio di zucchero a velo

– cioccolato fondente da grattugiare qb

Procedimento:

Ho tritato finemente i biscotti con l’aiuto di un mixer, ho aggiunto il burro fuso a temperatura ambiente e amalgamato il tutto.

Sopra un piatto da portata, ho appoggiato solo il bordo di una tortiera a cerniera del diametro di 24 cm, appoggiato al centro un disco di carta forno (non è necessario) e steso sopra le briciole di biscotti e burro, premendo per bene, prima con le dita, poi con un cucchiaio, per livellare quella che diventerà la base della spuma al caffè.

Ho messo a riposare in frigorifero, mentre mi occupavo dei cioccolatini al caffè.

Ho sciolto a bagno maria, il cioccolato fondente e al latte, spezzettati, appena iniziano a sciogliersi, ho aggiunto il caffè in polvere, amalgamato perfettamente e versato il composto ancora caldo, negli stampini di silicone a forma di rosellina, livellando per bene con una spatola.

Ho passato in frigorifero a rapprendersi.

Ed ora il procedimento per la spuma al caffè

In un recipiente capiente, ho sbattuto leggermente i tuorli assieme allo zucchero, ho aggiunto il latte caldo a filo dove avevo fatto sciogliere il caffè solubile.

Ho passato sul fuoco, e, sbattendo con vigore con un frustino per incorporare aria, ho portato a cottura (appena vedrete le prime bolle spegnete!) e aggiunto e mescolato per bene la gelatina, precedentemente ammollata in acqua fredda per qualche minuto e strizzata.

Ho passato il contenitore all’interno di un altro recipiente poco più grande con dell’acqua fredda (meglio ancora con del ghiaccio) e mescolato con un cucchiaio di legno, in modo che la spuma al caffè si raffreddi velocemente.

Una volta raffreddata, ho aggiunto la panna montata.

Montaggio e finitura della torta…

Sopra la base biscottata, ho versato e livellato per bene, la spuma al caffè e passato in freezer per un paio di ore (va bene, eventualmente, anche tutta la notte in frigorifero).

Trascorso il tempo, ho montato la panna con lo zucchero a velo e, con l’aiuto di un sac à poche con il beccuccio stretto, ho formato sulla superficie delle strisce orizzontali.

Prima di servire, ho aggiunto i cioccolatini al caffè e del cioccolato grattugiato.

Spuma al caffè

Consiglio:

La torta si mantiene perfettamente per un paio di giorni, tenetela in frigorifero fino al momento di servire.

Un’idea:

In alternativa alla base biscottata, potete utilizzare una base di pan di spagna al cacao, o dei savoiardi leggermente imbevuti di caffè lungo e freddo.

Spuma al caffè

Per questa torta mi sono ispirata alla spuma al caffè del pasticcere Paolo Sacchetti.

Altre torte per le occasioni speciali—> 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 3197 times!

Print Friendly, PDF & Email

12 thoughts on “Spuma al caffè – torta per la festa della mamma

Lascia un commento