Salatini con mousse al prosciutto e Porto

Salatini con mousse al prosciutto e Porto

Salatini con mousse al prosciutto e Porto: questa ricetta è facile e di sicuro successo, inutile dire che, questi sfiziosi e appetitosi salatini, non vanno serviti a tavola solamente in occasione di S.Valentino, ma tutte le volte in cui avete poco tempo e volete stupire gli ospiti con un finger food davvero gustoso e allo stesso tempo scenografico!

Salatini con mousse al prosciutto

Osservate questi piccoli e deliziosi salatini… e ditemi se non fanno lo stesso effetto anche a voi e che, se foste qui presenti, vi sareste già appropinguati  e allungato la mano per assaggiarne almeno un paio!

Tenete sempre una piccola scorta di frolla salata in freezer, al momento del bisogno risulterà come manna caduta dal cielo! Un ospite che vi avvisa la sera prima che arriverà per pranzo, un amico che arriva per l’aperitivo…. vi basterà semplicemente scongelarla nel frigorifero durante la notte, se avete tempo, oppure a bassissima temperatura nel microonde e modellarla a vostro piacimento, ottenendo le forme più svariate…

Ingredienti per la pasta frolla salata:

  • 250 gr di farina 0
  •  120 gr di burro (in alternativa 90 ml di olio)
  •  un uovo intero (possibilmente XL)
  •  un pizzico di sale

… per la mousse al prosciutto

  • 200 gr di prosciutto cotto magro senza nervature
  • 50 gr di robiola
  • 50 gr di panna fresca
  • qualche fogliolina di prezzemolo

in più…

qualche cucchiaio di semi di sesamo

curcuma o pepe di cayenna o paprica dolce qb

Procedimento:

In una terrina capiente (o con l’impastatrice con il gancio K), ho mescolato farina, uovo, burro tagliato a pezzetti appena tolto dal frigo (o l’olio) e sale, formato una palla e messa a riposare in frigo.

Mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180°, ho preparato tutto il necessario: la spianatoia leggermente infarinata, il mattarello, i taglia-salatini a forma di cuoricino, in modo che, una volta tolta dal frigo, la pasta frolla salata sia lavorata ancora fredda e subito infornata.

Trascorso il tempo di riposo, ho steso la pasta dello spessore di circa mezzo cm, ho ottenuto, tanti cuoricini che ho poi adagiato sopra una teglia da forno ricoperta da carta anti-aderente e spolverizzato con curcuma e pepe di cayenna.

salatini con mousse al prosciutto

Infornato, cotto per 10-12 minuti (quando cominciano a dorare sono cotti). sfornati, lasciati diventare freddi e farcito con l’aiuto di un sac à poche, con la mousse al prosciutto ottenuta tritando finemente in un mixer il prosciutto tagliato a pezzetti, aggiungendo panna e robiola poco per volta e, infine porto e prezzemolo sminuzzato finemente.

Salatini con mousse al prosciutto

Eccoli pronti per essere serviti!….. ma non solo a S.Valentino! 😉

Salatini con mousse al prosciutto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 2126 times!

Print Friendly, PDF & Email
Antipasti & stuzzicherie , , , , ,
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Bulgur e quinoa con ceci ai quattro pepi Successivo Focaccia pugliese con pomodorini e olive nere

7 thoughts on “Salatini con mousse al prosciutto e Porto

Lascia un commento