Ruote con melanzane e stracchino

Ruote con melanzane e stracchino

Ruote con melanzane e stracchino: d’estate l’orto del mio babbo produce un’esagerazione di verdure; tra le più abbondanti, le zucchine e le melanzane; mia mamma le utilizza in tutti i modi possibili, nei risotti, a funghetto, ripiene di carne o di riso, impanate al forno, fritte a rondelle.., nonostante tutto, ne avanzano in abbondanza.

ruote con melanzane e stracchino

Il babbo, vista l’abbondanza, con grande orgoglio, ha deciso di rifornire di verdura tutto il vicinato! Per prenderlo in giro, sempre con le dovute cautele, visto il carattere lunatico, cupo e silenzioso, gli vorremmo dire: potresti aprire un banchetto al mercato! – ma meglio abbassare la voce sennò sono guai seri per tutti noi! 😛

Per questa preparazione ho utilizzato il cremosissimo stracchino Tomasoni, dalla consistenza morbida e dal gusto delicato: ideale per chi ama il sapore fresco e genuino del latte veneto. Tutte le informazioni nel sito ufficiale del Caseificio Tomasoni –> QUI.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di ruote (oppure altro formato di pasta corta)
  • due melanzane di medie dimensioni
  • 100 gr di stracchino Tomasoni
  • qualche cucchiaio di latte
  • 4 – 5 cucchiai di olio extra-vergine di oliva
  • uno spicchio di aglio
  • sale e peperoncino (o paprika dolce) qb

Procedimento:

Ho lessato in abbondante acqua salata le ruote e nel frattempo mi sono occupata del condimento.

In una capiente padella, ho saltato per cinque minuti le melanzane precedentemente mondate, private degli eventuali semini della parte centrale, ben lavate e tagliate a quadrottini, assieme all’olio extra-vergine di oliva, lo spicchio d’aglio e qualche pizzico di sale.

Essenziale per la buona riuscita di questo piatto, utilizzare delle melanzane fresche di giornata, belle sode e dell’olio extra-vergine di oliva di ottima qualità.

(Annuncio pubblicitario Amazon)

Ho tolto l’aglio, aggiunto lo stracchino e qualche cucchiaiata di latte per farlo sciogliere completamente.

Ho scolato la pasta direttamente nella padella con il condimento, girato delicatamente con un cucchiaio di legno fino ad insaporire il tutto e, prima di impiattare qualche macinata di peperoncino.

Altre idee per un primo piatto sfizioso…

(clicca sulla foto per le ricette)

spaghetti con burro di acciughe
Spaghetti con burro di acciughe
pasta alla crudaiola
Pasta alla crudaiola
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 655 times!

Print Friendly, PDF & Email
Primi , , , ,
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Insalata fredda di orzo con tonno, carciofi e pomodorini Successivo Lonza di maiale con salsa al limone e uvetta

5 thoughts on “Ruote con melanzane e stracchino

  1. Quanto invidio il tuo lunatico cupo e silenzioso babbo ed il suo orto delle meraviglie!!! Goloso questo piatto, lo stracchino anche io lo metterei dappertutto come già anche fa abbondantemente tua mamma 🙂 Rende tutto così cremoso!

Lascia un commento