Polpettine di merluzzo alle tre salse

Polpettine di merluzzo

Polpettine di merluzzo alle tre salse

Quanti modi diversi di preparare le polpette! quanti ingredienti, panature, metodi di cottura differenti! Sono così versatili e soprattutto piacciono a tutti, grandi e piccini! Sono spesso sulla nostra tavola, così appetitose che finiscono in attimo, il più delle volte non riesco neanche a fotografarle che sono già finite! Queste polpettine di merluzzo sono squisite a temperatura ambiente, ad un buffet faranno un figurone… 

Ho pensato di proporle in abbinamento a tre delicate e allo stesso tempo saporite salse… andiamo insieme a scoprire gli ingredienti

Ingredienti per le polpettine di merluzzo:

– 400 gr di filetto di merluzzo (io surgelato)

– una patata di piccole dimensioni

– mezzo bicchiere di vino bianco

– 2 uova

– 3 cucchiai di olio extra-vergine di oliva

– prezzemolo qb

– pangrattato qb

– uno spicchio d’aglio

– sale e pepe qb

– olio di semi di arachide per friggere qb

…per le tre salse:

ketchup di pomodoro Mutti qb

– 1 uovo

– circa 230 ml di olio di girasole (o di arachidi)

– 2 cucchiai di succo di limone o di aceto

– 2 cucchiai di senape

– la punta di un cucchiaino di curcuma in polvere

– prezzemolo e dragoncello, erba cipollina qb

– tre gocce di tabasco

– sale e pepe qb

Procedimento:

In una padella anti-aderente, ho fatto rosolare in 3 cucchiai di olio, assieme allo spicchio d’aglio (con la camicia) leggermente schiacciato, i filetti di merluzzo (decongelati lentamente passandoli nel frigorifero la sera prima), aggiunto il vino e fatto evaporare, salato e pepato.

A parte, ho lessato la patata in acqua bollente, poi sbucciata e passata al tritatutto assieme ai filetti di merluzzo (senza aglio), aggiunto le uova, qualche foglia di prezzemolo fresco sminuzzata, poco sale e mescolato fino ad amalgamare bene il tutto.

Ho formato con le mani, delle polpettine poco più grandi di una noce e passate nel pan grattato fino a ricoprirle perfettamente.

Nel frattempo, ho scaldato l’olio (io preferisco quello di arachide che mantiene bene le alte temperature avendo un punto di fumo elevato), fritto poche per volta le polpettine, facendole dorare da entrambi i lati, scolate con una schiumarola e poste sopra dei fogli di carta assorbente in modo da far perdere l’unto.

Nel frattempo, mi sono occupata delle salsine (le potete preparare il giorno prima).

La prima è composta da 100 ml di ketchup Mutti mescolato assieme ad abbondante pepe e il tabasco.

Per la seconda e la terza, ho preparato una maionese classica usando il mini-pimer; ho inserito nel recipiente alto, in questa sequenza, l’uovo appena tolto dal frigo, l’olio, l’aceto e il sale, mescolato con il minipimer appoggiato sul fondo per qualche secondo, poi continuare alzandolo leggermente su e giù.

In pochi secondi la maionese è pronta!

L’ho divisa in due, a una parte ho aggiunto qualche foglia di dragoncello, prezzemolo ed erba cipollina sminuzzati finemente, all’altra, la senape e la curcuma, mescolando fino ad ottenere un colore omogeneo.

Polpettine di merluzzo

Ho servito le polpettine infilzandole con dei bastoncini di legno e appoggiandole sopra dei bicchierini per finger food ripieni a metà di salse.

Polpettine di merluzzo

Per questa ricetta ho utilizzato Ketchup di pomodoro Mutti: 

Solo pomodoro italiano nel ketchup Mutti. Ben 2,2kg di pomodoro fresco per ottenere 1kg di ketchup che si distingue per il suo gusto leggermente piccante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 2285 times!

Print Friendly, PDF & Email

6 thoughts on “Polpettine di merluzzo alle tre salse

  1. Vero, quante interpretazioni può avere una polpetta!!!!! Anche io ho appena fatto delle crocchette di merluzzo e non vedo l’ora di presentartele ^_^
    Deliziose con queste salsine, sei magica Paola cara :*

Lascia un commento