Plumcake alla canapa con prugne secche e cardamomo

Plumcake alla canapa con prugne secche

Plumcake alla canapa con prugne secche: perchè utilizzare semi e farina di canapa in un plumcake?! vi chiederete. Beh, scopriamo di recente anche noi, le numerose proprietà di questa pianta, la canapa sativa, i cui semi, sono una ricchissima fonte di vitamina E, dunque antiossidanti e prevengono i radicali liberi, sono ricchi di magnesio, che ci dà forza e ci fa sentire meno la stanchezza, di vitamina B1 che aiuta il buon funzionamento del sistema nervoso.

Sono ricchi di proteine vegetali, che al contrario di quelle animali, riducono l’assimilazione di colesterolo e grassi saturi dannosi alla nostra salute, hanno un alto contenuto di fibre che aiuta la regolarità intestinale e aumenta il senso di sazietà.

Possono essere consumati sia aggiunti a cibi dolci che salati, yogurt, insalate, verdure… il loro sapore dona al cibo un delicato gusto che ricorda le noci e le nocciole!

Plumcake alla canapa

L’incontro con la farina di canapa è recente, ed è avvenuto in una pizzeria che propone impasti salutari e nutrienti, un pò diversi dai soliti (ricordo anche quella alla curcuma).

Non appena fuori, ci siamo imbattuti casualmente (ma vah!!!) in un negozio bio e l’acquisto è stato d’obbligo: semi e farina di canapa bio!

nb. il giorno successivo segue l’acquisto del favoloso miele alla canapa ad un mercatino di prodotti tipici locali, lo vedete nella foto! 😀

La farina di canapa apporta più del 21% di calorie rispetto alla farina di frumento e rispetto a quest’ultima le calorie sono ripartite in maniera diversa, nella prima circa metà dell’energia deriva dalle proteine, mentre nella seconda circa il 90% delle calorie è fornito dai carboidrati complessi.

Dal colore bruno, dalla consistenza quasi impalpabile, dona alle preparazioni un bel colorito bruno ambrato!

E’ naturalmente priva di glutine, dunque ben tollerato dagli intolleranti al glutine.

Per preparazioni al forno, tipo dolci, pizze, focacce, è bene miscelarla con un’altra farina, la percentuale di farina di canapa che consiglio di usare in un impasto è di circa 10-12% sul totale della farina.

La farina di canapa, contiene naturalmente una sostanza grassa, l’olio di canapa, questo ci consente di utilizzare meno grassi nell’impasto, diminuiteli del 30-35%! Ottimo vero?!


Ingredienti:

(attenzione alcuni ingredienti sono espressi in gr, altri in ml, seguire attentamente le dosi)

  • 250 ml di farina Petra 1 (o farina tipo1)
  • 35 gr di farina di canapa
  • 125 ml di zucchero di canna
  • 70 gr di burro
  • 1 uovo
  • 130 ml di latte parzialmente scremato
  • .60 gr di prugne secche
  • . 2 cucchiai di semi di canapa
  • 8 gr di lievito in polvere per dolci
  • .cardamomo grattugiato qb
  • un pizzico di sale

Procedimento:

Mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180°, in un recipiente capiente ho mescolato le farine assieme al lievito, sale e qualche grattugiata di cardamomo.

In un’altra ciotola, ho sbattuto le uova assieme a zucchero, latte, burro morbido fino ad ottenere un composto omogeneo.

Ho aggiunto il composto con le uova agli ingredienti del primo recipiente e mescolato bene, per ultime, ho aggiunto le prugne tagliate a pezzetti.

Ho trasferito il composto in uno stampo da plumcake leggermente imburrato e infarinato, distribuito sopra i semi di canapa e passato in forno a cuocere per 35 minuti circa (fate la prova stecchino, prima di spegnere il forno).

Ho spento e aperto il forno e dopo qualche minuto, ho trasferito il plumcake alla canapa sopra una gratella.

Plumcake alla canapa con prugne secche

Ottima a colazione con velo sottile di miele per iniziare con sprint la giornata!

Plumcake alla canapa con prugne secche

Con questa ricetta partecipo alla raccolta Amore Zucchero & Cannella de La cascata dei sapori in collaborazione con Antocrea.

Amore Zucchero & Cannella Plumcake alla canapa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 2447 times!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Barchette di polenta con verdure grigliate, noci e acciughe Successivo Risotto con melanzane, olive nere e peperoncino

4 thoughts on “Plumcake alla canapa con prugne secche e cardamomo

    • Sìììì anche il miele di canapa ho trovato! 😀 ora non riesco più a mangiarli gli altri…. il gusto non mi convince più in questo momento…chissà!!! un bacione sei tanto gentile!

Lascia un commento