Margherite con crema al caffè

Margherite con crema al caffè

Oggi vi presento dei biscotti deliziosi e assolutamente non….. dietetici!!! 😀

Una volta tanto ci si può concedere anche la vera classica frolla col burro e una golosissima farcitura al burro e caffè dalle mille calorie al grammo, no?!?!

Il mondo ha bisogno anche di queste cose!!!

E poi, a parte far metter su qualche etto, queste margherite con crema al caffè hanno delle proprietà benefiche e curative che nemmeno immaginate, dunque si compensa! 😛

Non sto qui ad elencarvele…. provateli e vedrete con i vostri occhi, ad ogni morso…. un’escalation di sensazioni!

Ingredienti per la frolla:

– 250 gr di farina 00

– 150 gr di burro (in alternativa 120 di olio)

– un tuorlo

– 70 gr di zucchero

– una bacca di vaniglia (o buccia di limone non trattato)

… in più:

– 100 gr di burro

– 200 gr di zucchero a velo

– 2 cucchiaini di caffè solubile sciolti in meno acqua possibile

Procedimento:

Ho preparato la frolla mescolando in una terrina capiente la farina assieme allo zucchero,  tuorlo d’uovo, polpa della bacca di vaniglia, burro a temperatura ambiente a pezzettini.

Ho mescolato energicamente fino a che, non ho formato una palla che ho messo a riposare in frigorifero.

nb. se sentite che il composto fa fatica ad uniformarsi, può dipendere dalla grandezza delle uova, dunque aggiungete un tuorlo.

Nel frattempo ho preparato la crema al burro, mescolando per bene burro a temperatura ambiente, zucchero e caffè solubile precedentemente sciolto in pochissima acqua calda, poi lasciato raffreddare.

Ho ripreso il panetto di frolla e l’ho steso (spessore circa 4 mm) con il mattarello leggermente infarinato, sopra un foglio di carta-forno.

Con un taglia-pasta rotondo ho ottenuto da metà pasta tanti cerchi che andranno a formare la base e con il taglia-biscotti apposito ho creato la parte superiore della margherita, ovvera quella col buco! 😀

Margherite con crema al caffè

Ho cotto in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, controllate perchè non devono dorare.

Terminata la cottura, le ho tolte immediatamente dal forno e lasciate raffreddare.

Non mi è rimasto che farcire le basi con ciuffetti di crema a temperatura ambiente e ricoprirle con la parte superiore.

Un pò di zucchero a velo e sono pronte per farvi felici!!!

nb. La crema al burro si conserva dentro un contenitore ermetico in frigorifero un paio di settimane. Al momento di farcire, deve essere morbida, dunque bisogna toglierla dal frigorifero almeno mezz’oretta prima.

Potete trovare quei altre mie versioni della crema al burro —> crema al burro e Philadelphia e crema al burro alla menta.

Altre idee con la pasta frolla…

(clicca sulla foto per la ricetta)

Nastrine di pasta frolla al Philadelphia con gocce di cioccolato

Nastrine di pasta frolla al Philadelphia con gocce di cioccolato

 

I cannellini - frollini alla cannella con farina di mandorle

Frollini alla cannella con farina di mandorle

Fiorellini di pasta frolla

Fiorellini di pasta frolla

torna alla —>Home page

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 3810 times!

Print Friendly, PDF & Email

21 thoughts on “Margherite con crema al caffè

  1. Ho sempre evitato e creme perchè c’è sempre il latte ed essendo intollerante evito, ma il burro in piccole quantità non mi fa male e la tua idea di crema al burro e caffè è stupenda! Li proverò sicurmente. E’ una ricetta deliziosa!!!

  2. Non sai come ne avrei bisogno in questo momento di stenti e privazioni per la dieta, ahahah! Ma tutte me le mangerei le tue margherite, in barba al burro che c’è dentro!! Sono anche belle, tutte perfettine!! Compagno fortunatissimo il tuo!! Un bacione, cara amica, e buon fine settimana <3

Lascia un commento