Focaccia con farina 5 cereali (un grammo di lievito)

Focaccia con farina 5 cereali, patate e bacche di ginepro (un grammo di lievito)

Focaccia con farina 5 cereali e di soia: più volte ve ne ho parlato, con la biga e con il poolish occorre molto meno lievito negli impasti, i tempi di lievitazione sono più lunghi ma in compenso, si ottengono pane, pizza e focacce molto più leggeri! Anche per questa fragrante e profumata focaccia con farina 5 cereali ho seguito questo metodo, utilizzando solo un grammo di lievito!

Focaccia con farina 5 cereali e di soia, con patate, rosmarino e bacche di ginepro

(altre info sulla biga e il poolish potete leggerle —> QUI)

Per questa preparazione ho scelto una farina che secondo me vale la pena di provare: Multicereali Molino Pagani; si tratta di una miscela di farine di 5 cereali e di soia, con semi di lino e sesamo davvero particolare.

Ingredienti per la biga:

– 105 gr di w260 (in alternativa farina forte che sopporti almeno 12 ore di maturazione)

– 105 ml di acqua

– 1 gr di lievito di birra in panetto

Ingredienti per l’impasto:

– 600 gr di farina Multicereali Molino Pagani (Miscela di farine di 5 cereali e di soia, con semi di lino e sesamo)

– 400 ml di acqua

– 4 cucchiai di olio  extra-vergine di oliva

– 8 gr di germe di grano

– 15 gr di sale

in più…

– bacche di ginepro e semi di finocchio a piacere

– due patate di medie dimensioni

– olio di arachide per friggere qb

Procedimento:

BIGA: Per la biga, ho mescolato farina con acqua temperatura ambiente e il lievito, giusto il tempo di amalgamare il tutto (va benissimo a mano, 2-3 minuti bastano), posto in una ciotola chiusa con il coperchio nel frigorifero per 12 h.

IMPASTO: Il giorno dopo, mi sono occupata dell’impasto, versando tutta la farina nella planetaria, azionando il gancio ad uncino per un minuto, per dargli aria, versato al centro la biga (tolta dal frigorifero una mezz’oretta prima) e acqua, poca per volta, a temperatura ambiente, velocità bassa, poi 3 cucchiai di olio.

Ho aggiunto sale solo quando l’acqua sta per terminare e una volta incordato l’impasto, l’ho staccato dal gancio, fatto riposare qualche secondo e rilavorato per pochi istanti.

RIPOSO: Ho posto l’impasto a riposare per circa un’ora, coprendo il recipiente con un canovaccio.

Trascorso il tempo, ho steso l’impasto in due teglie rotonde ricoperte da carta anti-aderente, con i polpastrelli ho praticato le classiche fossette tipiche delle focacce.

Ho lasciato lievitare circa due ore.

 Ho acceso il forno, appoggiando sul fondo una terracotta con dell’acqua per creare umidità.

Nel frattempo, ho lavato e sbucciato le patate, tagliate a rondelle, messe a bagno per fargli perdere l’amido, scolate, asciugate con della carta assorbente, fritte in abbondante olio bollente, tolte dall’olio con una schiumarola e poste sopra della carta assorbente.

Prima di infornare, ho distribuito le patate fritte, una manciata di semi di finocchio e qualche bacca di ginepro che durante la cottura sprigioneranno un profumo inebriante!

COTTURA: Ho infornato a 200° e cotto per 25-28 minuti.

nb. dieci minuti prima della fine cottura, ho tolto il recipiente con l’acqua.

Focaccia con farina 5 cereali e di soia, con patate, rosmarino e bacche di ginepro

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 2129 times!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pane integrale alla birra rossa Successivo Pasta fresca rossa all'uovo (con barbabietola rossa)

6 thoughts on “Focaccia con farina 5 cereali (un grammo di lievito)

    • Buongiorno Erica! uso i fiocchi di germe di grano della Petra, dona alla preparazione, pane, pizza o focaccia che sia, un sapore di intenso… di pane come quello di una volta per intenderci! 😉 prova se ti capita! 😉 un bacione!

Lascia un commento