Finger food di zucca con semi di anice e di papavero (cottura al forno)

Finger food di zucca con semi di anice e di papavero (cottura al forno)

Finger food di zucca con semi di anice e di papavero (cottura al forno)

Un fuori pasto gradito in qualsiasi momento, ottimi come antipasto o come contorno alla carne, stuzzicanti ad un buffet o ad un party speciale, questi finger food di zucca sapranno stupirvi per il loro gusto conturbante e avvolgente!

Un guscio delizioso e croccante avvolge la morbida zucca in un mix di sapori, che usciranno ad un uno ad uno, morso dopo morso! 😉

Sono un’ottima alternativa ai super calorici bastoncini di patate fritti! Appena li proverete non saprete più farne a meno!

Ingredienti:

– una zucca di piccole dimensioni

– 100 gr di farina di ceci

– 50 gr di farina di mais fioretto

– un uovo

– mezzo bicchiere di vino bianco

– un cucchiaio di semi di anice

– un cucchiano di semi di papavero

– sale qb

– olio extra vergine di oliva qb

Procedimento:

Ho mondato la zucca, lavata, tagliata a fette (non importa la grossezza, poi, quando sarà il momento di panarle, le taglieremo più sottilmente) e infornata a 190° una mezz’oretta, ovvero fino a quando non sono riuscita ad infilare i rebbi di una forchetta (dipende molto dal tipo di zucca).

Una volta cotta, l’ho sfornata, e, raggiunta la temperatura ambiente, tagliata a fettine sottili, panata nell’uovo sbattuto assieme al vino e ad un pizzico di sale, poi infarinata con il mix di farine e i semi.

Ho depositato le fettine di zucca sopra una placca da forno (ho usato un tappetino di silicone, ma si può usare carta anti-aderente), salato, passato un filo d’olio e infornato nuovamente, questa volta a 200° per 30 minuti avendo cura a metà cottura, di girare le fettine e di passare un altro filo di olio.

Sono ottimi sia caldi, che a temperatura ambiente.

I finger food di zucca sono pronti per essere gustati! Eccoli serviti a tavola sopra un vassoio di foglia di palma dalla forma particolare ed esclusiva.Finger food di zucca con semi di anice

Il vassoio, come le vaschette e i piatti di questa linea in foglia di palma sono particolarmente adatte per happy hour salse e piccole degustazioni gastronomiche.

EcoBioShopping finger food di zucca

Le stoviglie in foglia di palma vengono generalmente utilizzate in eventi particolari come la ristorazione “di altri tempi” in occasione di rievocazioni storiche, per il confezionamento di alimenti secchi, prodotti da forno, formaggi, per la realizzazione di confezioni caratteristiche e in tutti quei casi dove volete che il servizio sia veramente esclusivo. La foglia di palma si stacca naturalmente dall’albero durante il ciclo di vita, viene lavorata per diventare il prodotto finale, ogni pezzo viene finito artigianalmente uno per uno. Le stoviglie realizzate con foglia di palma resistono al calore e possono essere utilizzate per un breve periodo sia in forno tradizionale che microonde, il tempo necessario per riscaldare, non per cuocere. Idonee al contatto con qualsiasi alimento come previsto dalle norme italiane, UE ed internazionali. Indicato anche a contenere cibi liquidi. Sono monouso, biodegradabili e compostabili al 100% secondo la norma EN13432. ll corretto smaltimento di questo prodotto ecologico, in vendita su Ecobioshopping, é nell’umido, con i rifiuti organici dei pasti. Se disperso erroneamente nell’ambiente, degrada in modo naturale senza lasciare traccia. Se utilizzate esclusivamente con alimenti secchi, possono avere anche un ulteriore riutilizzo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 1573 times!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Spätzle alla zucca con gorgonzola e peperoncino Successivo Mexican style piadina a modo mio (con zucca e cetriolini)

2 thoughts on “Finger food di zucca con semi di anice e di papavero (cottura al forno)

Lascia un commento