Crostatine morbide con confettura di albicocca

Crostatine morbide con confettura di albicocca

Crostatine morbide con confettura di albicocca: non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con un’ottima colazione, magari con un caffè dall’aroma intenso come piace a me, che invade la cucina con la sua inconfondibile fragranza, accompagnato da un dolcetto fatto in casa, sano e nutriente!

crostatine morbide con confettura di albicocca

Con la succosa frutta che la calda stagione ci ha regalato, questa estate ho preparato diverse confetture, non grandi quantità, ma un paio di vasetti per gusto, perchè in famiglia amiamo cambiare, e soprattutto sperimentare nuovi abbinamenti di gusto!

(vedi ricette della CONFETTURA DI PRUGNE ROSSE E PESCHE CON COCCO ED UVETTA —> QUI, oppure quella di MELE ALLO ZENZERO —> QUI)

Queste crostatine morbide sono ottime per la merenda o da offrire come un goloso dopo pasto; l’impasto di questa frolla è ideale per chi non ama  i gusci croccanti, la sua consistenza rimarrà sempre morbida!

Per chi preferisce quella classica, la ricetta è —> QUI, quella all’olio –> QUI, quella alle mandorle –> QUI, quella al cocco –> QUI, quella in versione vegan –> QUI.

Ingredienti per la pasta frolla morbida:

  • 200 gr di farina tipo 0
  • 200 gr di farina tipo 1
  • 160 gr di zucchero
  • 2 uova + un tuorlo
  • 180 gr di burro
  • un pizzico di sale
  • bacca di vaniglia
  • un cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • eventuale zucchero a velo

per la confettura di albicocche leggi la ricetta —> QUI

Procedimento:

Ho preparato la pasta frolla mescolando in una terrina, tutti insieme: farine e lievito setacciati, uova, zucchero, burro a temperatura ambiente, semi della bacca di vaniglia e sale, formato una palla e messa a riposare in frigo.

Se sentite il composto troppo morbido (dipende dalla grandezza delle uova utilizzate) aggiungete eventualmente un cucchiaio di farina.

Se preferite utilizzare olio al posto del burro tenendo conto che per sostituire 180 gr di burro occorreranno circa 125 gr di olio (ovvero 25-30% in meno).

crostatine morbide con confettura di albicocca

Ho steso la pasta frolla sopra il piano da lavoro leggermente infarinato, o fra due fogli di carta-forno, allo spessore di circa 4 mm, ricoperto gli stampini da crostatina (QUESTI o QUESTI, distribuito sul fondo bucherellato precedentemente con i rebbi di una forchetta, abbondante confettura di albicocca.

Ho infornato a 180° (forno già caldo) e cotto per 25 minuti (controllate la cottura durante gli ultimi minuti, poichè ogni forno lavora in maniera diversa, se le crostatine tendessero a scurire troppo specialmente sui bordi, copritele con un foglio di carta alluminio).

Una volta cotte, le ho passate a raffreddare sopra una gratella, spolverizzate di zucchero a velo e poi servite.

Le crostatine morbide con confettura di albicocca si conservano per non più di 2-3 all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero.

Altre idee con la frutta cliccando sulle foto qui sotto:

crostatine alle pesche
Crostatine alle pesche con crema pasticcera
crostatine con confettura di mele
Crostatine con confettura di mele
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 520 times!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Shopska salad - tipica insalata bulgara Successivo Tagliatelle con crema di avocado e limone

7 thoughts on “Crostatine morbide con confettura di albicocca

Lascia un commento